Vai al contenuto

LA TONNARA FLORIO A FAVIGNANA

luglio 25, 2018

20180618_100117_resizedA Favignana è imperdibile una visita alla grande Tonnara Florio, un bell’esempio di archeologia industriale e luogo per eccellenza dove scoprire i segreti della mattanza e la storia avvincente della famiglia Florio, la più importante dinastia industriale che la Sicilia abbia mai avuto.

La tonnara, il cui pomposo nome completo è Ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica, venne fondata nel 1874 quando Ignazio Florio acquistò le isole ed i diritti di pesca, dando vita al primo stabilimento di tonno sott’olio.

Si trattava di un metodo rivoluzionario, che sostituiva la tradizionale conservazione sotto sale e che prevedeva l’inscatolamento in latte con apertura a chiave.

20180618_105256_resizedQuesta innovazione ebbe un forte riscontro positivo sui mercati internazionali, diede un nuovo impulso al commercio del tonno rosso e portò benessere e lavoro agli abitanti dell’isola.

Il complesso, completamente realizzato con tufo di Favignana, si estende per 3.2000 mq e comprende grandi edifici coperti e luminosi spazi esterni.

Alcuni degli edifici sono stati riconvertiti in spazi espositivi, dove troverete le latte Florio, un interessante allestimento di vecchie foto in bianco e nero che riprendono le scene della mattanza e della vita nella tonnara, una sala dedicata alla famiglia Florio e pannelli didattici sulla pesca ed il processo di lavorazione del tonno. Inoltre il sito include un piccolo museo archeologico con reperti risalenti alla Battaglia delle Egadi.

E’ possibile accedere alla tonnara solo tramite visita guidata. Le guide sono indispensabili per comprendere come lavorava la tonnara ma soprattutto per ripercorrere le mirabolanti vicende della famiglia Florio.

20180618_112309_resizedI Florio, originari di Bagnara Calabra, si trasferirono a Palermo a seguito del terremoto del 1783 ed aprirono un negozio di spezie che ebbe subito un folgorante successo grazie alla vendita di un medicinale a base di corteccia di china, che si usava per curare la malaria.

In seguito estesero i loro interessi in altri ambiti, tra cui il vino Marsala (ancora adesso esistono le cantine Florio) e le compagnie di navigazione, arrivando ad avere una flotta di 90 navi.

Ai tempi dell’acquisto della tonnara di Favignana i Florio erano una delle famiglie più ricche d’Italia e dominavano il jet-set internazionale. Tra i loro ospiti abituali si possono citare l’imperatore tedesco Guglielmo II e Gabriele D’Annunzio, per i quali venivano organizzati sontuosi ricevimenti.

Ma a cavallo della Prima Guerra Mondiale inizia l’inesorabile parabola discendente della famiglia, che li porterà negli anni 30 a dover cedere tutte le loro aziende. La tonnara venne acquistata dai genovesi Parodi e rimase in attività fino agli anni 70.

Le cause di questa veloce decadenza sono ancora oggi oggetto di discussione e si possono ricondurre ad una serie di fattori tra cui il difficile contesto economico-sociale del periodo, alcuni errori strategici dei Florio e la mancanza di infrastrutture industriali adeguate.

 

Informazioni utili

– la tonnara è comodamente raggiungibile a piedi dal porto. Per gli orari precisi chiedete in loco perché su internet ci sono informazioni poco chiare e non esiste un sito web decente dedicato a questa attrazione

– appena entrati troverete sulla destra un piccolo centro di riabilitazione delle tartarughe marine, con alcune vasche dove sono ospitate tartarughe “convalescenti”. Si tratta di una sorpresa perché questa meraviglia è veramente troppo poco pubblicizzata! Comunque vale la pena andarci ed ascoltare le spiegazioni dei volontari. Se potete lasciate una donazione a questa nobile causa.

– usciti dalla tonnara potrete concedervi un pò di relax sulla spiaggia Praia, immediatamente adiacente

 

Cristina

 

 

 

Annunci
Lascia un commento

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: