Skip to content

WEEK-END AD OSTUNI

giugno 8, 2017

imagesLa Puglia è bella, si sa, ma è anche molto lunga: più di 400 km di lunghezza e 865 km di coste, bagnate da due mari. Perciò dove soggiornare? Salento leccese e Gargano sono le mete più conosciute, ma anche la piccola Ostuni, “capitale dell’Altosalento”, è un’ottima destinazione che concentra il meglio della Puglia: ulivi millenari, masserie antiche, mare bandiera blu e cibo delizioso.

A tutto ciò si aggiunge la vicinanza alla stupenda ed imperdibile Valle d’Itria con i suoi trulli ed i paesaggi da fiaba.

imagesOstuni sorge in posizione panoramica su tre colli e vedendola da lontano sembra un presepe bianco. Infatti il suo centro storico, che offre scorci deliziosi, è quasi interamente dipinto di calce bianca, tanto da farle valere il soprannome di White City.

Parcheggiate l’auto in uno dei posteggi esterni (il centro è pedonale) ed iniziate la visita da piazza della Libertà, dove si trova la colonna di Sant’Oronzo, protettore della città a cui viene attribuito il miracolo di aver salvato Ostuni dall’epidemia di peste che invase in Salento nel 1600.

Ogni anno il Santo viene celebrato il 25-26-27 agosto con la Cavalcata di Sant’Oronzo, una parata di cavalli e cavalieri vestiti a festa che scorta la sua statua per le vie del paese.

Sempre in piazza della Libertà si trova il centro di informazioni turistiche ed il Palazzo Municipale, che un tempo era un convento francescano.

Da qui prendete via Cattedrale ed immergetevi nei vicoli della città vecchia, pieni di boutique tradizionali dove potrete acquistare olio, ceramiche o i tradizionali fischietti in terracotta, da regalare come portafortuna.

Puglia_Ostuni3_tango7174La piccola cattedrale, in stile gotico, è il più importante edificio sacro della città e vanta un bel rosone, anche se l’interno non è particolarmente affascinante.

Tornando in piazza della Libertà e proseguendo in direzione opposta, si può invece passeggiare lungo le antiche mura aragonesi.

Tra Ostuni ed il mare ci sono 7 km, costellati da oliveti millenari e splendide masserie. Un paesaggio sereno e rappacificante, da godersi pernottando in loco. Tra tutte le strutture consigliamo la Masseria Rienzo, esattamente a metà strada tra Ostuni e la costa.

untitledQui potrete dormire in un bella residenza del 700, coccolati dall’estrema ospitalità dei proprietari che offrono un servizio attento, un bel ristorante dall’ottima cucina, una piscina circondata da palme ed ettari di ulivi dove poter passeggiare.

Per un bel bagno ci si può recare al parco naturale dune costiere che si estende sulla costa adriatica tra Torre Canne e Torre San Leonardo.

Tutta l’area è caratterizzata da dune ricoperte da macchia mediterranea ed un mare cristallino.

Qui, oltre alla spiaggia libera, ci sono anche diversi stabilimenti balneari tra cui il Lido Morelli, la cui spiaggia è delimitata dal fiume Morelli. Alle spalle del lido gli stagni di acqua dolce creati dal fiume sono dedicati all’itticoltura di cefali, anguille ed orate, ed è possibile visitare la zona camminando su ponticelli e sentieri ben indicati.

images5G40XL88Il lido Onda Blu, subito vicino al Lido Morelli, è invece un compromesso tra spiaggia libera ed attrezzata. Si parcheggia l’auto nel dedicato posteggio a pagamento e si accede al lido, che offre docce, servizi igienici, un’area pic-nic, un punto di ristoro e la possibilità di affittare sdraio ed ombrelloni, che verranno posizionati dal personale nella spiaggia libera antistante, a cui si accede tramite un pontile di legno (per non camminare sulle dune e rovinarle). Tutte le attrezzature del lido Onda Blu saranno smontate a fine stagione, senza lasciare nessuna traccia.

E per concludere bene una giornata al mare il consiglio è quello di recarsi al paese di Torre Canne per gustarsi un favoloso panino al polipo al chiosco La Baia, situato al porticciolo turistico.

 

Come arrivare:

l’aeroporto più vicino è quello di Brindisi, servito da numerose compagnie low-cost tra cui Ryan Air ed Easy Jet. In alternativa Ostuni può anche essere raggiunta dall’aeroporto di Bari che dista più o meno 100 km.

Cristina

 

Annunci

From → Italia

Lascia un commento

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: