Skip to content

COPENAGHEN E’ LA CITTA’ PIU’ ECOLOGICA DEL MONDO (STEFANIA)

gennaio 5, 2015

thCAC1RA2U

Copenaghen sta  per concludere il suo “anno verde”, dopo aver vinto nel 2014 l’European Green Capital, ambizioso riconoscimento assegnato dalla Commissione Europea per l’Ambiente che ogni anno premia la capitale più integerrima in tema di sostenibilità ambientale. E non ci si può stupire se il titolo le verrà assegnato anche negli anni a venire: è infatti appena stata eletta dalla rivista inglese Monocle Lifestyle come città più vivibile del mondo. Perciò Copenaghen è di fatto una delle città più ecologiche del pianeta, e si prepara a diventare (presumibilmente entro il 2025) la prima capitale al mondo “carbon free”, ossia totalmente priva di emissioni di carbonio.

Per quanto riguarda la salvaguardia ambientale la Danimarca è sempre stata in pole position essendo il primo Stato europeo ad aver formalizzato nel 1973 una vera e propria legge ambientale. Questo ha fatto sì che il 96% degli abitanti della città possa raggiungere a piedi in meno di 15 minuti grandi spazi naturali, che si tratti di parchi, riserve, giardini o spiagge.

Chilometri di piste ciclabili, bike-sharing, edifici costruiti con materiali ecosostenibili, energia rinnovabile e cucina a Km 0 fanno di Copenaghen la capitale del vivere “eco”, talmente eco che ad oggi è ancora possibile immergersi nelle acque del suo porto.

Quando si visita la città quindi, sono tanti i modi per essere “eco-turisti” e vivere nel rispetto dell’ambiente.

Primo fra tutti: visitarla in bicicletta! La capitale danese, infatti, prima città al mondo ad essere nominata “città ufficiale della bici”, è dotata di oltre 160 chilometri di piste ciclabili. Se pensate di fare un bel giretto panoramico rilassante, però, rimarrete sorpresi dal traffico a due ruote. Infatti, ben il 55% degli abitanti si muove quotidianamente con la bicicletta. Consiglio: studiate bene il percorso da fare! C’è talmente tanto traffico sulle piste, che c’è poco spazio per l’indecisione.

Reperire un mezzo a due ruote è semplicissimo. Anzitutto la maggior parte degli hotel mette a disposizione il servizio di Bike Rent.

Se volete andare sul sicuro, però, la città è dotata di City Bikes (www.bycyklen.dk), a pagamento ovviamente, sparse in vari punti della città, tutte accessoriate con un comodo tablet collegato a un GPS, in modo da non perdersi le migliori attrazioni e sapere sempre dove si è.

Altrimenti ci sono tantissimi tour organizzati. Bike Mike Tours (www.bikecopenaghenwithmike.dk), ad esempio, da aprile ad ottobre propone un Green City Tour, di 32km in bici da Sankt Peders Straede a Castle (Borgen) a Ørestad a Christiania.

Se però la bicicletta non fa per voi, state sereni: il trasporto pubblico a Copenaghen è munito di un’ottima rete di tram, bus e metropolitane, che opera 24 ore su 24, 7 giorni su 7. In questo caso vi consiglio di dotarvi appena arrivati del CityPass, Disponibile in versione 24 (al prezzo di 75dkk, circa 10€) o 72 ore (costo 190dkk/25€ x adulto), ti consente di viaggiare senza limiti su treni, bus e metropolitane.

 

Anche gli hotel sono fortemente alimentati da uno spirito ecologico. Oggi il 71% delle stanze della città adotta adotta un piano ecologico riguardante acqua, pulizie, rifiuti, lavanderia, riscaldamento e consumo energetico.

Tra gli hotel maggiormente “green” si possono citare:

il Crowne Plaza Copenaghen Towers ****, uno degli alberghi più green del mondo, tanto che l’edificio è costruito con i criteri di CO2 neutrali

l’Hotel Alexandra***, che dal 2009 è entrato a far parte del progetto Carbon Neutral, impegnandosi a ridurre il consumo di energia neutralizzando le emissione di anidride carbonica

l’Hotel Danmark*** nel quale potete comprare una quota CO2 dall’hotel in modo da aiutare la lotta contro il riscaldamento globale

l’Ibsen Hotel***, membro della prima catena alberghiera ecologica, Brøchner Hotels.

Tutti questi alberghi sono stati insigniti della “Green Key”, riconoscimento conferito alle strutture che soddisfano una serie di rigorosi standard ambientali, continuamente aggiornati, che includono un maggior risparmio energetico, raccolta differenziata dei rifiuti e requisiti speciali ambientali ai loro subfornitori insieme ad una politica ambientale e una performance continua a migliorare l’intero lavoro con l’energia.

Scopri anche quali sono le principali attrazioni turistiche di Copenaghen https://postinelmondo.wordpress.com/2014/11/10/visitare-copenaghen-stefania/

Stefania

 

 

Annunci
Lascia un commento

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: