Skip to content

CATHAY PACIFIC MIGLIORE COMPAGNIA AEREA DEL 2014

agosto 7, 2014

downloadAnche quest’anno Skytrax ha stilato la lista delle migliori compagnie aeree del mondo , basandosi su vari parametri quali la puntualità, il comfort a bordo, la qualità dei servizi offerti e soprattutto il parere di moltissimi viaggiatori interpellati in volo, a terra e tramite siti web.
Il giudizio finale premia Cathay Pacific, che guadagna il titolo di migliore compagnia aerea del 2014 eccellendo in tutti i campi e sottraendo l’ambito premio alla mediorientale Emirates, vincitrice nel 2013.
Abbiamo il piacere di poter pubblicare un intervista fatta a Silvia Tagliaferri, Sales&Marketing Manager per Italia e Malta di Cathay Pacific Airways, che ha gentilmente risposto ad alcune nostre domande.

E’ ipotizzabile in futuro la creazione di voli diretti da Milano/Roma alle principali città cinesi senza scalo intermedio ad HK?
Hong Kong è e rimarrà l’hub strategico di Cathay Pacific Airways in quanto rappresenta uno snodo commerciale importantissimo, oltre che la porta d’accesso alla Cina e a tutto l’Oriente. Transitare a Hong Kong è garanzia di efficienza, puntualità, connessioni brevi e ottimi collegamenti. Inoltre l’aeroporto di Hong Kong ospita le migliori Lounge al mondo dove trascorrere il proprio tempo di attesa in modo confortevole e sempre diverso.

schermisEmirates, Singapore Airlines, Qatar Airways da anni si contengono con Cathay Pacific il titolo di migliore compagnia aerea. A livello qualitativo, che cosa vi differenzia da loro?E specialmente, c’è qualcosa che vi differenzia nella classe economy?
Ogni Compagnia aerea ha le proprie caratteristiche e il proprio stile. Quello di Cathay Pacific è sicuramente essenziale e raffinato. Anche l’Economy Class è un modo di viaggiare con stile, grazie alla conformazione dei sedili, ai dispositivi di intrattenimento on demand, e a un servizio a bordo impeccabile. Ci distinguiamo per la cura di ogni dettaglio, sia a terra che in volo, e per l’attenzione costante e al tempo stesso discreta al passeggero, in tutte le classi di volo. Non a caso siamo conosciuti in tutto il mondo per il nostro Service Straight from the Heart.
Quest’anno il nostro impegno è stato riconosciuto a livello mondiale dal premio più ambito dalle Compagnie aeree. Siamo orgogliosi di essere di nuovo la Migliore Compagnia Aerea del Mondo secondo Skytrax, e siamo ancora più onorati perché sono stati proprio i passeggeri ad averci attribuito questo prestigioso premio. Con questo riconoscimento siamo l’unica Compagnia ad essere stata nominata World’s Best Airline per ben 4 volte.

A livello corporate/direzionale, quali sono le figure professionali più richieste e con quali competenze?
In caso ci fossero delle posizioni aperte negli uffici di Milano, ce le può segnalare?

In una Compagnia aerea come Cathay Pacific ci sono numerosi dipartimenti, ciascuno con i propri compiti e con le proprie competenze specifiche. Per far volare un aereo da una parte all’altra del mondo non serve soltanto il lavoro del pilota e del personale di bordo, ma la collaborazione e l’impegno dell’intero Team della Compagnia. Dal commerciale al booking, dal marketing al prodotto: tutte le figure sono parti fondamentali di un prezioso ingranaggio.
In questi ultimi anni i nostri sforzi sono concentrati in particolare sull’espansione della nostra flotta e abbiamo in previsione un incremento di 91 nuovi aeromobili in consegna entro il 2024. Proprio per questo motivo tra le figure professionali più richieste in questo momento specifico possiamo individuare i piloti e gli assistenti di bordo.

I maggiori proventi di Cathay Pacific vengono da chi viaggia per piacere (turisti, tour operators, viaggiatori indipendenti) o da chi viaggia per business?
Cathay Pacific si rivolge a entrambe le tipologie di passeggeri. Il nostro prodotto a bordo, che si declina in 4 classi di volo, ci consente di rispondere alle esigenze di chi viaggia per affari o per piacere. A tutti i passeggeri riserviamo servizi dedicati; ad esempio il progetto di mobilità integrata, reso possibile dalla preziosa partnership con NTV e SEA, i programmi frequent flyer e le numerose proposte e tariffe per spostarsi con facilità in diversi Paesi come ad esempio “Great Wall Pass”, “Boomerang Pass” e “Malaysia Heart of Asia Pass”.

Secondo lei che ha viaggiato molto qual è la migliore meta in assoluto?
La mia destinazione ideale deve sicuramente avere una forte connotazione di scoperta culturale, in particolare archeologica. Una delle mete che porto nel cuore è il Giappone. L’ho scoperto durante un primo viaggio di lavoro molti anni fa, da quel momento mi ha stregata e ci sono tornata molte volte durante le mie vacanze. Amo tutto il Bello nella sua accezione più ampia e sono convinta che il gusto e il mondo giapponese racchiudano richiami misteriosi a tutta una serie di codici e valori estetici e culturali unici al mondo. Sicuramente contribuiscono a questo le mie passioni più grandi: il tè, la collezione di splendide teiere, i bonsai e le stampe antiche, oltre agli autori della letteratura giapponese più importanti. E poi senza dubbio la Birmania, un paese dal fascino misterioso e ancora tutto da scoprire.

Scopri anche quali sono le peggiori compagnie aeree

CRISTINA

Annunci

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: