Skip to content

MARTINICA DEL NORD: SAINT PIERRE E DINTORNI

luglio 3, 2014

martinicaLa Martinica settentrionale, che si estende a nord della capitale Fort De France, e’ meno turisticamente sviluppata della parte sud, dove si concentrano le più belle spiagge dell’isola. Perciò e’ consigliabile scegliere una località meridionale come base d’appoggio (per esempio Diamant o Sainte Anne) ma dedicare almeno una giornata ad un tour della parte nord, che vanta un vulcano ancora attivo, montagne rigogliose e spiagge di sabbia nera.

Partendo da Fort De France proseguite verso nord imboccando la Route de la Trace (N3), una spettacolare strada panoramica che raggiunge la vecchia capitale Saint Pierre costeggiando le vette dei Pitons du Carbet e l’ancora attivo vulcano Pelee.
Raggiunta Saint Pierre potete ritornare verso Fort De France prendendo la strada costiera.
Considerate una giornata intera per compiere tutto il percorso.

Ecco cosa vedere:

jardin balataI GIARDINI DI BALATA
Questo giardino botanico, locato lungo la Route de la Trace a circa 20 minuti da Fort De France, e’ la prima irrinunciabile sosta che dovete fare lungo il percorso. Qui potrete ammirare moltissime piante e fiori tropicali, tra cui varie specie di palme, hibiscus e ninfee.
Molto divertente è la possibilità di fare una “camminata sugli alberi”, passando su ponti sospesi e ammirando la foresta pluviale.
Degna di nota e’ anche la bella casa coloniale che adesso viene utilizzata come biglietteria ed accesso ai giardini.
http://www.jardindebalata.fr

saint pierreSAINT PIERRE
Nel 1800 Saint Pierre e’ stata una delle città più cosmopolite e ricche dei Caraibi, tanto da essere soprannominata la Parigi delle Indie occidentali. Pero’ nel 1902 la situazione cambia drasticamente: il vulcano Pelee erutta improvvisamente, distruggendo completamente la città e provocando 30.000 morti in pochi minuti.
Saint Pierre non ha mai più raggiunto i fasti del passato e oggi offre un’atmosfera pacifica e sognante dove, in alcuni scorci, si riesce ancora ad intravedere la ricchezza di un tempo. Fermatevi a fare un giro e osservate le mura annerite dalla lava e le rovine del grande teatro settecentesco, orgoglio di Saint Pierre, completamente distrutto dall’eruzione.
Nei pressi della città si trova anche la distilleria Depaz, una delle più antiche distillerie dei Caraibi, visitabile dal lunedì al sabato dalle 9 alle 17. http://www.depaz.fr

anse ceronANSE CERON
Questa bellissima spiaggia nera si trova pochi km a nord di Saint Pierre e merita una visita per un bagno rinfrescante. Ad Anse Ceron troverete bagni, doccia ed un chiosco, ma la spiaggia e’ libera, senza possibilità di affittare lettini o ombrelloni.
I colori sono meravigliosi: mare blu intenso, sabbia nerissima, verde brillante della foresta che arriva fino alla spiaggia. Da non perdere.

Leggi anche l’articolo sulla Martinica del Sud e le sue meravigliose spiagge https://postinelmondo.wordpress.com/2014/02/10/martinica-del-sud-sainte-anne-e-dintorni/

CRISTINA

Annunci

From → Centro America

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: