Skip to content

LE NUOVE PROPOSTE DEI VIAGGI DI MAURIZIO LEVI

marzo 28, 2014

MAURIZIO LEVII Viaggi di Maurizio Levi sono da sempre uno dei tour operator più innovativi e dinamici nel mercato del turismo, offrendo itinerari mai banali e specializzandosi su mete “difficili”, dove è consigliabile muoversi in piccoli gruppi o usufruire dell’esperienza di guide valide. Infatti il nuovo catalogo primavera-estate non delude e introduce alcune novità.

Ecco una panoramica delle nuove proposte:

Botswana
E’ una delle mete più classiche di Maurizio Levi, ma da quest’anno è possibile usufruire di tende più comode, con servizi privati. Perciò sì al wild camping, ma con maggiore confort.

Bulgaria
Novità assoluta sul catalogo per un viaggio alla scoperta di una delle nazioni meno conosciute d’Europa. L’itinerario ha una durata di 11 giorni e si snoda tra siti archeologici, monasteri, chiese rupestri e foreste. Da citare il monastero di Rila e di Backovo, la foresta di Rodopi e la città romana di Stara Zagora. Prezzi a partire da 1.680 euro.

Perù
Anche in un paese molto turistico come il Perù è possibile uscire dalle rotte più battute. I viaggi di Maurizio Levi propongono infatti un insolito percorso dalla durata di 16 giorni che attraversa la sconosciuta area andina degli altopiani centrali fino ad arrivare all’incredibile ecosistema del Parco del Manu (Ruta Transandina e Amazzonia). Prezzi da 3.320 euro.
In alternativa è molto interessante anche la proposta “Perù originale e con stile”, dove si passano in rassegna i principali siti turistici peruviani (Arequipa, Cuzco, Machu Picchu), ma arricchendo il tour con dettagli preziosi: i canyon di Tinajani e di Suykutambo, la visita a piccole comunità di indios che vivono a 4000 metri di altezza ed un pernottamento presso Suasi, isola privata sul Lago Titicaca. Prezzi da 4.240 euro.

Iran-Azerbaigian
Un viaggio combinato che unisce in 14 giorni due paesi confinanti, partendo da Tehran e arrivando a Baku, il cui centro storico è stato dichiarato patrimonio dell’Unesco. Perciò si visiterà l’area nord-ovest dell’Iran, regione azera incuneata tra Iraq, Turchia ed Armenia, e l’area meridionale dell’Azerbaigian che si affaccia sul Mar Nero. Prezzi da 2.680 euro.

Borneo
Il tour “Nelle foreste del Sarawak, Brunei e Sabah” ripercorre un itinerario molto battuto (tra cui il Parco nazionale del Monte Kinabalu e gli Orang-Utan di Sepilok) ma introduce alcune chicche, tra cui il pernottamento presso il Borneo Rainforest Lodge, situato in un’area remota nella Riserva della Danum Valley. Prezzi a partire da 4.550 euro.
Tuttavia nelle proposte di Maurizio Levi manca una delle piu’ interessanti attrazioni del Sabah, ossia Turtle Island. Forse perche’ che a causa dei pochi posti disponibili si deve organizzare in autonomia tramite tour operator locali

trekkingViaggiTrekking
Ben 26 itinerari Trekking, sparsi per il mondo. Tra i trekking classificati come non impegnativi sottolineo “Alla ricerca della Ciutad Perdida” in Colombia. Si cammina per 5 giorni all’interno del Parco Nazionale di Tayrona, fino ad arrivare ad una città dispersa nella giungla e costruita dagli indios tra il 500 ed il 700 d.c.
Oppure è molto intrigante il trekking alle Hawaii, dove si cammina per nove giorni tra spiagge e vulcani.
Tra i trekking impegnativi c’è invece il “classico” percorso in Nepal, intorno all’Annapurna, dove per 9 giorni si cammina nella zona conosciuta come “Annapourna Sanctuary”, ammirando ben tre montagne che raggiungono gli 8000 metri.

Commenti sui Viaggi di Maurizio Levi: come sempre succede anche I viaggi di Maurizio Levi presentano dei pro e dei contro. A favore di questo tour operator ci sono certamente l’esperienza e la sicurezza di viaggiare con una struttura organizzata e che sa far fronte agli imprevisti. Tra i contro c’è sicuramente il prezzo, non certo economico. La fascia di età del cliente classico si posiziona dai 50 anni in su. Tenete conto anche di questo se siete più giovani e state cercando un viaggio di gruppo.

Se ti interessa sapere quali sono le nuove nazioni in Africa che stanno aprendo le frontiere al turismo, leggi: https://postinelmondo.wordpress.com/2014/01/30/nuove-destinazioni-in-africa/

Cristina

Annunci
Lascia un commento

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: