Skip to content

CERNOBBIO: ANGOLO DI PARADISO SUL LAGO DI COMO (SILVIA)

febbraio 6, 2014

lucia lago di comoCernobbio, nelle immediate vicinanze di Como città, é un paesino di 9000 abitanti molto curato ed incastonato tra il meraviglioso lago di Como e le prealpi lariane. Le pendici scoscese che a tratti sembrano tuffarsi direttamente nelle acque del lago creano suggestive atmosfere gotiche, dalle colorazioni intense.

cernobbioCome arrivare:
Cernobbio è in una posizione strategica per i numerosi servizi e le attrazioni di lago e città.
E’ collegato a Como dal battello (10 minuti), autobus da entrambe le stazioni che provengono da Milano o dal collegamento Malpensa (15 minuti).Si arriva direttamente anche dall’autostrada attraverso l’uscita Como nord Brogeda, ultima uscita prima del confine svizzero. A 3 km si trova la Svizzera con le città di Chiasso, Mendrisio, Lugano e il lago Ceresio a 15 minuti di macchina, dove è possibile fare il bagno in uno dei numerosi lidi. Ugualmente, proseguendo dopo Cernobbio verso l’alto lago è possibile visitare i rinomati paesini e bagnarsi nelle sue acque.

cernobbioCosa visitare:
Per visitare il paese è consigliabile cominciare dal lago, dove si apre la splendida Riva di Cernobbio, una larga piazza circondata dal lago, chiusa al traffico e adiacente al centro storico. Qui si trovano panchine, alberi, bar, una piscina all’aperto direttamente sul lago dove ammirare gabbiani e battelli prendendo comodamente il sole, noleggio barche e porto nautico, imbarcadero per giro turistico in battello verso le famose località lariane.
Il centro storico è dotato di bar, pizzerie, enoteche, trattorie che offrono tipici piatti lacustri, parchi per i bambini, negozi pregiati e un bel borgo antico con una piazza medioevale chiamata Piazza Castello, che ricorda quella di San Fedele a Como.
E’ presente anche un centro di benessere psicofisico di impronta psicosomatica dove è possibile consultare psicologi, praticare attività olistiche a mediazione corporea o ricevere massaggi come shiatsu e riflessologia plantare, per ricaricare corpo e psiche (www.studioviadellorto.com).
Una semplice passeggiata tra le splendide ville in stile liberty tipiche della zona vi condurrà al magico Giardino della Valle (10 minuti a piedi), creato 30 anni fà dalle mani fatate di nonna Pupa, che ha fatto di una discarica un meraviglioso giardino botanico lungo il torrente Garrovo, oasi di pace e tranquillità, con stagni, panchine, fiori, decorazioni in legno o sasso.
Il giardino confina con il famoso hotel Villa D’Este (5 minuti a piedi), conosciuto in tutto il mondo e frequentato da celebrità internazionali, con un grande parco visitabile, piscina galleggiante e le due ville di tipica architettura lariana ottocentesca.

villa erba cernobbioAltra Villa degna di nota è Villa Erba, famoso centro fieristico, che apre le sue porte ai visitatori poche volte all’anno per ammirare lo splendido parco e la Villa bianca affacciata sul lago.
Inerpicandosi sulla strada che conduce verso la montagna, è possibile raggiungere la vetta del Bisbino, la cima più alta di Cernobbio, a 1000 metri, per ammirare il panorama a 360° che abbraccia la pianura fino a Milano (visibile nelle giornate più terse), Varese e il Monte Rosa sullo sfondo e l’arco alpino delle montagne svizzere tra cui il Generoso, raggiungibile via trekking attraverso i numerosi sentieri che partono proprio dalla cima. Un sentiero consigliato è quello “dei monti lariani”, che superando i rifugi posti lungo la traiettoria, porta fino in cima al lago, nel paese di Sorico. E’ un sentiero percorribile in 5 giorni di cammino, da svolgere a tappe, prevedendo notti nei rifugi, oppure facendone solo una parte, sostando al rifugio per gustare gli ottimi piatti di polenta e ammirare il lago dall’alto.

rivaDove cenare:
Consigliabile un soggiorno o una cena a La Vignetta, trattoria-locanda con un buon rapporto qualità/prezzo, oppure una cena con vista lago al Gatto nero, famoso per la presenza di calciatori. Altri suggerimenti: un soggiorno esclusivo a Villa d’Este se si vuole vivere un’atmosfera fiabesca d’altri tempi, una buona pizza al ristorante collinare Della Torre, sempre con splendida vista, un buon piatto di polenta e brasato al rifugio Bugone sul sentiero dei Monti Lariani.
Ottime le occasioni attraverso airbnb.com per alloggiare in case private e interagire con i proprietari che offrono servizi di guida e informazioni turistiche.
Molti sono i motivi perché un soggiorno in questa località si trasformi in un’esperienza di grande fascino e piacevole relax.

fontanaQuando andare:
Consigliabile la stagione primaverile e autunnale per i magnifici colori che prendono lago e montagne, soprattutto quando spira il vento. In estate il clima è ottimo per le attività lacustri e per rigenerarsi dal caldo in qualche rifugio ad alta quota. L’inverno è comunque piacevole, soprattutto nelle giornate più terse, e si ha la possibilità di raggiungere le località sciistiche svizzere o italiane a circa un’ora e mezza di distanza.

Leggi anche l’articolo su Tremezzo e Menaggio

SILVIA

Annunci

From → Italia

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: