Skip to content

LE NAZIONI PIU’ ECONOMICHE DEL MONDO: DOVE TRATTARSI BENE CON POCHI SOLDI

giugno 17, 2013

imagesCA6KKQ42In tempo di crisi è naturale cercare di risparmiare tagliando le mete esotiche e preferendo località vicine. Si eliminano così i costi del trasporto aereo e si ha la sensazione di poter controllare meglio le spese “giocando in territorio conosciuto”. Ma se non si possiede una casa al mare, si hanno a disposizione 2/3 settimane di vacanza, e si ricerca un minimo di lusso, siamo proprio sicuri che una vacanza in hotel in Liguria o in Sardegna ci faccia risparmiare?

Tra traghetti con prezzi alle stelle, spiaggie sovraffollate, lettini affittati a cifre ridicole, parcheggi a 2 euro all’ora (se va bene) e hotel mediocri venduti a prezzi da hotel di lusso, il dubbio viene.
Ecco perciò una lista di alcune nazioni dove il rapporto qualità/prezzo è ineguagliabile e dove potrete togliervi parecchi sfizi con vacanze “economiche”.

TAILANDIA: da sempre conosciutissima per il fantastico life-style, in questa nazione potrete permettervi vacanze lunghe a prezzi ridotti, senza nulla perdere in termini di lusso e comfort. Per un hotel economy a Ko Samui in agosto si parte dalle 20 euro a notte (doppia con colazione), mentre una sistemazione in un buon 4 stelle vi costerà dagli 80 euro a notte in su (doppia con colazione). Con 120-150 euro a notte arriverete invece a picchi di lusso, in strutture dotate di ogni confort.
I taxi costano pochissimo, lo shopping è garantito a prezzi irrisori, e per una cena a base di pesce e gamberi spenderete il corrispettivo italiano di una pizza+birra a Milano.
https://postinelmondo.wordpress.com/2012/07/04/tailandia-in-estate-silvia/

CAMBOGIA: i prezzi sono similari a quelli della vicina Tailandia, ma pare che i ristoranti siano ancora più convenienti, con un prezzo medio di 10 euro per una cena da 3 portate. Anche i viaggiatori a budget ridotto si troveranno più che bene.

MALESIA: leggermente più cara della Tailandia, questa nazione offre però interessanti possibilità di villeggiatura nelle sue bellissime isole, con prezzi intorno alle 80 euro a notte (doppia). Anche a Kuala Lampur ce la si può cavare ottimamente, con hotel a 4/5 stelle che non superano le 120 euro a notte. https://postinelmondo.wordpress.com/2012/01/12/kuala-lampur-la-tigre-della-malesia/

COSTA RICA: la più economica e anche la più sicura delle nazioni centro-americane. Contate un budget di 30/60 dollari al giorno se si vuole stare economy, mentre sui 100 dollari al giorno per una vacanza con tutti i confort.

FILIPPINE: bungalows sulla spiaggia a prezzi irrisori. Contate un budget giornaliero di 30/50 euro al giorno per cibo e pernottamento.

VIETNAM: i prezzi sono più o meno allineati a quelli della Malesia ed anche nelle grandi città come Saigon potete permettervi un hotel a quattro stelle rimanendo sulle 100 euro a notte per camera doppia.

Ovviamente la voce che incide di più è quella del volo aereo, che va prenotato per tempo.
Inoltre va considerato un tempo di permanenza di almeno 2 settimane, per compensare i costi del trasporto. Anche l’organizzazione self-made aiuta, in modo da poter scegliere personalmente la struttura dove si vuole alloggiare e quella che propone il prezzo migliore.

Vuoi sapere quali sono i migliori tour operator low-cost? Leggi l’articolo: https://postinelmondo.wordpress.com/2013/10/31/i-migliori-tour-operator-low-cost/

CRISTINA

Annunci

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: