Skip to content

MANAUS E LA FORESTA AMAZZONICA

marzo 20, 2013

MANAUSManaus, situata sulle rive del Rio Negro, non vanta particolari attrazioni turistiche ma rimane il principale punto di partenza per l’esplorazione della foresta amazzonica e delle bellezze naturali del Rio delle Amazzoni. La città, pur essendo un importante polo industriale, ha la particolarità di essere raggiungibile solo in aereo o via fiume: intorno ci sono pochissime strade, perse nella natura allo stato più puro!

Di solito i turisti sostano a Manaus solo una notte, prima di partire per uno dei lodges situati nella foresta; tuttavia, se avete del tempo da dedicare alla visita della città, non mancate di recarvi al Teatro Das Amazonas, locato nella piazza principale, e alla spiaggia di Ponte Negra, dove è possibile fare il bagno.

foresta amazzonicaTra le bellezze naturali è imperdibile una gita in barca fino all’ incontro delle acque, il punto dove le acque scure del Rio Negro si incontrano con le acque chiare del Rio Solimoes, creando il Rio delle Amazzoni. Per quasi 6 km il fiume rimane bicolore in quanto le due acque, che hanno temperature e velocità diverse, non si mischiano subito ma procedono il loro corso in modo separato.

INDIOSQuasi tutti i tour della foresta Amazzonica prevedono il pernottamento in uno dei jungle lodges locati lungo il fiume ed includono solitamente delle attività standard quali escursioni in canoa, una passeggiata ecologica a piedi e la visita di una comunità di nativi.
Manaus pullula di tour operators e l’offerta varia da sistemazioni molto spartane a strutture discretamente lussuose; tuttavia più il lodge è lontano dalla città, maggiori sono le possibilità di avvistare la fauna locale, perciò è meglio sobbarcarsi un lungo tragitto in barca piuttosto che preferire la comodità di una struttura raggiungibile troppo comodamente.

Se il vostro budget lo consente, la soluzione migliore per visitare l’Amazzonia è quella di prenotare una crociera di 2/3 notti, in modo da inoltrarsi in profondità nel cuore della foresta.

Noi ci siamo trovati benissimo con la Amazon Clipper  che gestisce un paio di imbarcazioni tradizionali rimodernate e offre la possibilità di scegliere tra una barca Economy (camere con letti a castello) e una Premium, più confortevole e lussuosa.
Il pacchetto 3 giorni/2 notti prevede molte attività interessanti tra cui escursioni notturne in canoa, la pesca al piranha e la ricerca dei delfini rosa.

victoria regiaInoltre vi porteranno a vedere le bellissime piante chiamate Victoria Regia, i fiori dell’Amazzonia. Si tratta di ninfee giganti, le cui foglie possono arrivare fino a 3 metri di diametro. E’ uno spettacolo meraviglioso, che lascia senza parole!

Quando andare: tale vegetazione si dovrà pur nutrire..perciò il clima è molto piovoso. Il periodo migliore va da giugno ad ottobre, dove non mancano giornate dal cielo terso e sereno. Gennaio, febbraio e marzo sono invece i mesi peggiori.

Dove dormire a Manaus:
una buona sistemazione è l’hotel Tropical . E’ vero che ci sono altre sistemazioni più convenienti ma quale altro albergo può offrirvi un vero e proprio zoo all’interno del suo giardino? Qui potrete trovare tutta la fauna della foresta, giaguaro incluso. Gli animalisti non si scandalizzino perchè si tratta di animali trovati feriti e portati allo zoo per essere curati.

Lo sapevi che la foresta Amazzonica e’ una delle 7 Meraviglie del Mondo Naturale? Leggi quali sono le altre.

CRISTINA

Annunci

From → Sud America

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: