Skip to content

KUALA LAMPUR LA TIGRE DELLA MALESIA

gennaio 12, 2012

Kuala Lampur, più semplicente conosciuta come KL, oltre ad essere la capitale della Malesia è oggi una metropoli intrigante, dove convivono modernità e tradizione, grattacieli moderni di fianco a templi e moschee. Anche se non possiede il fascino di Bangkok o la multiculturalità di Singapore, KL vale una visita di un paio di giorni, prima di addentrarsi nelle innumerevoli bellezze naturali che offre la Malesia.

Il tour della città può partire da piazza Merdeka (piazza dell’indipendenza), posta nel cuore del quartiere coloniale. Qui potrete ammirare il notevole contrasto architettonico tra il Palazzo del Sultano Abdul Samad, grandiosa costruzione in stile moresco posta sul lato orientale della piazza, e la Cattedrale di S.Maria, in stile gotico inglese. Di fianco alla cattedrale si trova inoltre il Royal Selangor Club in finto stile Tudor, un tempo centro della vita coloniale ed ora club privato molto esclusivo. Un’altra attrazione di piazza Merdeka è la fontana delle piante carnivore.

Dopo un giro di piazza Merdeka dirigetevi verso in Mercato Centrale, situato nelle immediate vicinanze. Lo si riconosce facilmente per la particolare architettuta Art Decò ed ospita negozi di artigianato locale e indiano di buona qualità dove è possibile fare discreti affari.

Se però siete amanti dello “shopping asiatico”, ossia del comprare capi firmati finti, abbandonate il mercato centrale e dirigetevi verso Chinatown, dove si trova il mercato di Jalan Petaling. Qui si può comprare veramente di tutto, dalle borse Jimmy Choo taroccate ai finti gioielli Tiffany. La contrattazione è d’obbligo! Andateci però dopo le 17 di sera, quando diventa mercato notturno ed particolarmente animato. Buone sono anche le possibilità di farsi fare massaggi a prezzi stracciati o di trovare qualche bancherella (se vi fidate) dove cenare con specialità locali.

Ma l’attrazione più famosa della città sono le torri Petronas, il cui nome deriva dalla compagnia petrolifera Menara Petronas che le ha costruite. Queste torri gemelle, rese famose dal film Entrapment, sono alte più di 400 metri e collegate tra loro da un ponte sospeso a 171 metri d’altezza. Ogni giorno vengono messi in palio 800 biglietti gratis per attraversare il ponte, ma se volete approfittarne preparatevi a mettervi in coda la mattina presto. Al loro interno ospitano un gigantesco centro commerciale, la sede della società Petronas e il discovery center Petrosains (www.petrosains.com ). Se avete tempo fateci un giro, sarà un esperienza divertente non solo per i bambini ma anche per gli adulti.

Se invece preferite le bellezze della natura dirigetevi in taxi verso il Lake Garden, l’area verde più grande di KL ed estesa lungo un lago artificiale. Qui potrete trovare diversi parchi tematici tra cui il parco degli uccelli, il parco delle farfalle, il giardino delle orchidee.  Se dovete scegliere optate per il parco degli uccelli, un’immensa voliera con 160 diverse specie di avifauna.

Dove dormire: nella zona di Chinatown si trovano le soluzioni più economiche, ma tenete conto che a KL si può pernottare in hotel veramente belli con dei prezzi contenuti rispetto agli standard occidentali. Io consiglio il Crowne Plaza (www.crowneplazakl.com), confortevole hotel situato in centro a soli 10 minuti a piedi dalle Petronas Tower. Tenete conto una spesa media di 115 euro per una camera doppia, perciò meno di 60 euro a testa per pernotare in un’albergo dotato di piscina, Spa, ottimi ristoranti e camere moderne.

Quando andare:  a KL l’umidità supera l’80% perciò non esiste una vera stagione secca. Natale e la nostra estate sono dei periodi discretamente buoni per una visita alla città. Se potete invece evitate marzo/aprile ed ottobre/novembre, in quanto sono segnalati per essere i mesi più umidi dell’anno. Le temperature medie vanno dai 22° ai 33°.

Se siete in Malesia non perdetevi le bellissime spiaggie dell’isola di Redang: https://postinelmondo.wordpress.com/2011/10/24/malesia-isola-di-redang/

 CRISTINA

Annunci

From → Asia

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: