Skip to content

SEYCHELLES LOW COST

dicembre 22, 2011

Se si guardano i cataloghi turistici le Seychelles sembrano una meta ad alto budget, ma  non è così! Con il turismo fai-da-te, prenotando in anticipo i voli e scartando le strutture più di lusso, vi assicuro che anche ad agosto è possibile rimanere attorno ai 2000 euro per un soggiorno di due settimane in queste fantastiche isole.

Regola numero 1: prenotate i voli entro aprile. Air Seychelles di solito è più cara, mentre si trovano buone offerte con Emirates (scalo a Dubai) o la Qatar Airlines (scalo a Doha). Tenete conto più o meno 800 euro.

Regola numero due:  escludendo le economicamente inavvicinabili Private Islands (Fregate, Silhouette, North Island, Desroches ecc…), è possibile visitare le tre isole principali che compongono l’arcipelago, ossia Mahè, Praslin e la Digue, usando i traghetti. Il servizio è abbastanza efficiente e garantisce partenze giornaliere, perciò si può tranquillamente arrivare a Mahè con volo internazionale e poi prendere un traghetto per l’isola desiderata, evitando di pagare un volo interno che farebbe inutilmente lievitare il budget.

Da Mahè a Praslin: catamarano Cat Cocos  2/3 corse al giorno della durata di 50 minuti.

Da Praslin a La Digue: Inter-Island ferry, almeno 7 corse al giorno della durata di 30 minuti.

Regola numero tre:  le strutture economiche ci sono e offrono sistemazioni di tutto rispetto! Però non sono moltissime e vanno prenotate con anticipo.

Praslin:
un’ottima soluzione è la Laurier Guest House http://www.laurier-seychelles.com  a pochi metri dalla spiaggia di Anse Volbert. I prezzi si aggirano sulle 120 euro a notte per una camera doppia. La struttura è stata recentemente rinnovata ed i nuovi bungalow hanno una verandina, bagni enormi e tutti i confort. Inoltre il suo ristorante è ottimo:  ogni sera (tranne il mercoledì) viene allestito un ricco buffet con antipasti misti, carne e pesce alla griglia, dolci e frutta. Buon rapporto qualità/prezzo (26 euro).

Ancora più economica è la Rosemary Guest House, che offre camere ad 80 euro a notte. La struttura, pur essendo molto semplice, e’ piacevole e si può usufruire del ristorante del Laurier che si trova a pochi metri di distanza.

Scopri quali sono le migliori spiagge dell’isola di Praslin: https://postinelmondo.wordpress.com/2014/03/31/praslin/

La Digue:
noi ci siamo trovati benissimo alla guest house Fleur De Lys, gestita da uno scozzese.  Si tratta di una decina di bungalow spaziosi e ben arredati, con veranda, salotto e cucina. La struttura è self-catering ma nelle vicinanze ci sono diversi ristoranti ed e’ comunque possibile ordinare la colazione, che verra’ servita in veranda.

Per cenare con buoni prezzi ed un ambiente piacevole si può andare da Chez Marston (che è anche guest-house ma non regge il confronto con Fleu de Lys) dove si trova un pò di tutto, dalla pizza al pesce. Oppure per una serata più romantica si può andare al ristorante del La Digue Island Lodge.  Ma la vera perla dell’isola è il ristorante Lambousir, posizionato all’ingresso di Anse Source d’Argent e purtroppo aperto solo a pranzo. Assaggiate le specialità locali (ogni giorno varia il menù) a meno di 10 euro. E’ tutto buonissimo!

Mahè:
le soluzione sono molteplici ma se siete un gruppo di amici una bella possibilità è quella di prendere una casa in affitto. Nel nostro caso per una lussuosa villa da sei persone (tre stanze e tre bagni), con piscina, giardino,pulizie giornaliere e portinaio tutto-fare spendevamo “l’enormità” di 70 euro a testa al giorno.

Facendo due conti finali: il costo medio degli albergi consigliati va dalle 60/70 euro a notte, il costo medio di una cena (senza certo fare la fame!) nei locali suggeriti non supera i 30 euro, la vita notturna è assente, i negozi in cui cadere in tentazione sono veramente pochi, le spiagge sono tutte libere (no servizi a pagamento)………perciò andare alle Seychelles senza spendere una fortuna si può!

Se invece preferite un viaggio organizzato date un occhio all’articolo sui migliori tour operator low-cost: https://postinelmondo.wordpress.com/2013/10/31/i-migliori-tour-operator-low-cost/

Link utili: www.seychelles.travel

CRISTINA

Annunci

From → Africa

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: