Skip to content

LA CALIFORNIA DELLA CORSA ALL’ORO: BODIE STATE HISTORIC PARK (Gaia)

novembre 7, 2011

La Eastern Sierra è un’area ad est della Sierra Nevada, compresa tra il Death Valley National Park ed il lago Tahoe. Poco distante dall’Interstate 395 si trova il parco storico di Bodie, una piccola perla che vale una visita.

Il Mono Lake, poco distante e spesso segnalato, non merita invece una deviazione, se non per il paesaggio lunare e l’impressionante distesa di acqua pressoché immobile. In passato si trovava qui un sito sperimentale militare, dove si studiavano le onde d’urto delle bombe grazie alle caratteristiche particolari del lago. Nulla però è rimasto a traccia di quelle attività se non un laconico cartello in legno.  

La deviazione per il Bodie State Historic Park è indicata, sulla Interstate 395 a metà strada tra Bridgeport e Lee Vining. Occorre addentrarsi per qualche chilometro attraverso brulle colline prima di arrivare all’ingresso del parco. Gli ultimi 5 km della strada non sono asfaltati e in inverno il percorso potrebbe essere chiuso a  causa della neve.

 Bodie è una vera città fantasma, quel che resta di un insediamento sviluppatosi ai tempi della corsa dell’oro (1859) intorno ad una ricca miniera d’oro. La città raggiunse il suo massimo sviluppo intorno al 1880, quando Bodie contava circa 10.000 abitanti ed un tasso di criminalità notevole, anche per il Far West! Bodie è stata progressivamente abbandonata dopo il devastante incendio del 1932 e la chiusura della miniera del 1930. La città fantasma è costituita oggi da circa un quinto delle case esistenti prima del rogo del 1932.

Il parco storico è ben strutturato, quasi ogni edificio è dotato di un numero, che fa riferimento ad una breve descrizione sulla guida reperibile nel centro visitatori. E’ affascinante addentrarsi nella storia, scoprire le funzioni e il nome degli ultimi abitanti di molti degli edifici e residenze, vagare per le vie polverose della città, entrare negli edifici visitabili e spiare dalle finestre con lugubri tendine! Un piccolo museo ed il centro visitatori si trovano nell’antico edificio 58, the Miners Union Hall; l’antica scuola, molto suggestiva, è al numero 39 e la centrale Idroelettrica al numero 38. Attenzione: l’area della miniera (Standard Mine) non è visitabile autonomamente, ma solo in gruppo accompagnati da un ranger. Prenotate la visita al centro visitatori appena arrivate.

GAIA

Annunci

From → USA

Lascia un commento

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: